Alliance for Biosecurity - Alliance for Biosecurity

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Alliance for Biosecurity
Stabilito 2005
Missione promuovere un forte rapporto pubblico-privato
Messa a fuoco Minacce alla sicurezza nazionale come malattie infettive da agenti patogeni di
bioterrorismo
Posizione

L'Alliance for Biosecurity è un consorzio di aziende che sviluppano prodotti per rispondere alle minacce alla sicurezza nazionale, inclusi i patogeni del bioterrorismo e le malattie infettive emergenti . Ha sede a Washington DC.

sfondo

Gli Stati Uniti devono affrontare rischi per la sicurezza nazionale rappresentati dal pericolo di bioterrorismo o da una pandemia di malattie infettive destabilizzanti. La vulnerabilità è considerata grave perché molti dei vaccini e dei medicinali che sarebbero necessari per proteggere le persone attualmente non esistono. L'Alliance for Biosecurity è un gruppo di società farmaceutiche e biotecnologiche che lavorano per creare misure preventive e trattamenti per gravi malattie infettive.

All'interno del governo federale degli Stati Uniti, la Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA) e il Project BioShield Special Reserve Fund (SRF) forniscono finanziamenti per la ricerca, lo sviluppo e l'approvvigionamento di farmaci per il controllo delle epidemie.

Storia

L'Alleanza per la biosicurezza è stata costituita nel 2005. Il suo scopo era di costruire una partnership tra il governo e la biotecnologia del settore privato e le aziende farmaceutiche che lavorano nello spazio della difesa biologica. Il Center for Biosecurity, un'organizzazione multidisciplinare senza scopo di lucro di medici professionisti della sanità pubblica e scienziati, è stato un organizzatore dell'alleanza e vi partecipa. Insieme, i due gruppi hanno fornito testimonianze al Congresso e scritto lettere al Congresso.

Nell'aprile 2018, l'alleanza ha condotto un sondaggio nazionale sulla biosicurezza. Il settantatré percento dei 1.612 americani intervistati ha dichiarato che sosterrebbe una decisione del Congresso di aumentare i finanziamenti per affrontare le esigenze e le capacità di biosicurezza. Il sondaggio è stato condotto, in parte, per misurare il sostegno al finanziamento della biosicurezza perché la nuova autorizzazione del Pandemic and All-Hazards Preparedness Act (PAHPA) è prevista entro il 30 settembre 2018. PAHPA è una legge che ha migliorato la preparazione sanitaria e medica del governo federale per minacce alla sicurezza nazionale. Esempi di minacce includono la diffusione di malattie infettive o attacchi chimici, biologici, radiologici o nucleari (CBRN).

Nel 2018, il Congresso ha approvato la legge annuale sugli stanziamenti per lavoro, salute e servizi umani e istruzione prima della fine dell'anno fiscale per la prima volta in oltre 20 anni. Il Congresso ha anche approvato una proposta di legge sugli stanziamenti del Dipartimento della Difesa prima della fine dell'anno fiscale per la prima volta in 10 anni. L'alleanza ha sostenuto l'approvazione di entrambi i progetti di legge. I finanziamenti chiave nelle bollette includevano:

  • Progetto BioShield Special Reserve Fund (SRF): il fondo ha ricevuto un aumento di $ 25 milioni. L'SRF è stato finanziato per la prima volta nel 2004 e dal 2004 riceve un livello di finanziamento annualizzato di circa $ 510 milioni. L'attuale livello di finanziamento è di $ 735 milioni. Il programma crea partenariati pubblico-privato per promuovere lo sviluppo di oltre 50 milioni di dosi di farmaci contro l'antrace, il vaiolo, la tossina botulinica e le minacce radiologiche.
  • Progetto BioShield : questo programma crea incentivi per le aziende a investire in ricerca e sviluppo in prodotti per la difesa biologica, perché non esistono mercati commerciali per tali progetti.

Missione

L'Alleanza per la biosicurezza è una coalizione di aziende biofarmaceutiche e partner accademici / di laboratorio che promuove una forte partnership pubblico-privato per garantire la disponibilità di contromisure mediche per proteggere la salute pubblica e migliorare la sicurezza sanitaria nazionale. L'Alleanza sostiene politiche pubbliche e finanziamenti per sostenere il rapido sviluppo, produzione, stoccaggio e distribuzione di contromisure mediche di fondamentale importanza.

Supporto legislativo

L'alleanza ha sostenuto la seguente legislazione:

  • 21st Century Cures Act - legislazione approvata dal Senato degli Stati Uniti che promuove l'innovazione e l'efficienza nello sviluppo di nuove contromisure mediche
  • Medical Countermeasures Innovation Act del 2015 - legislazione che incoraggerebbe lo sviluppo di contromisure mediche, inclusi farmaci, dispositivi e trattamenti preventivi che potrebbero essere utilizzati dopo un attacco terroristico biologico o una pandemia globale
  • Pandemic and All-Hazards Preparedness and Advancing Innovation Act del 2018 (HR 6378) - legislazione che autorizzerebbe nuovamente il Pandemic and All-Hazards Preparedness Act (PAHPA) prima della sua scadenza il 30 settembre 2018. L'alleanza ha inviato una lettera alla Camera degli Stati Uniti di Commercio a ciascun membro della Camera dei Rappresentanti sollecitandone il passaggio.
  • Rafforzamento della legge sulla risposta alle emergenze per la salute pubblica : legislazione che crea nuovi incentivi alla ricerca, migliora la trasparenza e crea "contratti prevedibili e flessibili"

L'alleanza assegna anche premi al Congresso. Ad esempio, nell'ottobre 2017 ha assegnato a otto membri del Congresso, come il membro del Congresso del Maryland Dutch Ruppersberger , il "Congressional Biosecurity Champion Award", che premia i funzionari eletti che lavorano per migliorare il modo in cui gli Stati Uniti possono prevenire e combattere le minacce alla biosicurezza . Nel 2019, ha assegnato questo premio al Rep. Jaime Herrera Beutler (R-WA).

Appartenenza

L'Alliance for Biosecurity è composta dalle seguenti aziende e laboratori di ricerca universitari:

Guarda anche

Riferimenti

link esterno